Il processo di cambiamento globale si sta intensificando in noi e intorno a noi e sta causando un grande scompiglio nel mondo. Eppure esiste un campo di forza di pace forte nell’eterico che ha bisogno di essere riconosciuto e nutrito. Alcuni ostacoli, che non consentono alle ali della pace di toccare il livello incarnato della vita, devono essere rimossi.

Per questa ragione vi invitiamo a partecipare al laboratorio telepatico per la pace preparato da Marko Pogačnik, artista UNESCO per la Pace, Slovenia e Gudrun Kargl, artista di Millstatt, Austria.

One Comment

  1. Maria+Cristina+Borselli

    Geomanzia. Domenica 13 settembre 2020.
    Laboratorio Telepatico per la Pace.
    Sintesi dell’esperienza di Maria Cristina Imola/Firenze

    Prima particella:
    Lacrima trasparente e riflettente colori. Trasforma la Tristezza in Compassione. Si sono accese tante Luci della Dea a spirale intorno al Mondo dal Polo Nord al Polo Sud.

    Seconda Particella:
    Sfera di oro fluido. Ho sentito la trasformazione dall’oro del potere all’oro del risveglio.

    Terza Particella:
    Una sfera d’acqua con dentro una felce arrotolata. La sensazione che il respiro diveniva più fresco, come una Linfa Originaria. Un respiro Antico come la Terra.

    Quarta Particella:
    dodecaedro rubino grezzo e polvere oro: nutrimento/forza.

    Quinta Particella:
    un rotolo di pergamena immacolato, ancora da scrivere.
    La Dea Nera ha assorbito tutta la disperazione e fallimento e poi si è allontanata, fino a vederla lontanissima, rimaneva solo un sottilissimo filo ancora collegato alla terra.

    Il Processo di Piantumazione.
    1° seme: New York al Central Park, il seme si è piantato sotto la statua del cane Balto.
    2° seme: si è piantato nel terreno Africano di Dakar nel terreno del paese Pikine.
    3° seme: si è piantato nel fiume del Villaggio Chin, in Myammar (ex Birmania) precisamente nel fiume. Poi è andato anche in nel centro del Monte Kailash in Tibet.
    4° seme: una città sotterranea a Matera (regione Basilicata-Italia).
    5° seme: in Australia in un punto in cui c’è una cascata che incontra l’acqua. Il seme poi è andato sott’acqua.

    Germogli:
    Ho visto la fontana del Central park che irrorava di acqua il seme sotto la statua di Balto e il seme germogliava verso il Cielo,
    l’acqua arrivava a Matera e qui il germoglio ramificava ad un livello della metà della terra come edera;
    dal centro del Kailash il seme diventava Albero e usciva in alto alla vetta del Monte eruttando Fiori nel cielo.
    In Myammar (Birmania) il seme che è diventato Alga molto speciale che suona gli armonici.
    Il seme in Australia non germoglia, si moltiplica in tantissimi semi.

    Grazie Marko, grazie a tutti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *